Translate

domenica 29 marzo 2009

Simply The Best...

Difficile giudicare un vino che poni sul tuo podio personale. Stefano Accordini e' arrivato sui miei scaffali quasi per caso. Conoscevo molto bene il suo Acinatico, altro gioiello, ma mai avevo assaggiato, prima dello scorso anno, l' Amarone della Valpolicella Classico Vigneto Il Fornetto. Via il tappo, scorre nel bicchiere un rosso quasi granato, molto scuro, arriverei a dire quasi nero. Al naso si sentono profumi netti e ben distinti di frutta rossa appassita, forse un piccolo accenno di tabacco. Ci si potrebbe stare una buona mezz'ora ad annusare l'evolversi del vino. In bocca e' caldo, morbido, concentrato, lunghissimo, una persistenza veramente commovente. Dopo aver assaggiato le annate 1993 e 1997, mi posso tranquillamente esporre scrivendo che questo 2001 ha davanti a se ancora tanta strada da percorrere. Davvero un grande. Bravi.
Massimo Barbolini

Doc Amarone della Valpolicella Classico 2001
Vigneto Il Fornetto
Stefano Accordini

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Complimenti anche a TE. Descrizione "eccelsa" e ti viene subito voglia di berlo.....
Metti anche il prezzo all'incirca
che si può trovarte in enoteca...
Ciao,a presto !!!
Dommie

Denny Crane ha detto...

La fascia e' piu' o meno tra i 65 e gli 80 euro....ma io sono incazzato per il negozio....ci vediamo lunedi' prossimo solita ora....Ciao