Translate

venerdì 14 novembre 2008

Per cambiare bollicina..

Oggi vi parlo di un grande prodotto, di una meravigliosa azienda della Franciacorta che solo pochi appassionati conoscono, Monzio Compagnoni. Finalmente la Guida del Gambero Rosso/Slow Food ha premiato con i Tre bicchieri 2009 per L'extra brut millesimato 2004. Oggi vi presento lo Spumante Brut Millesimato 2005. Il colore e' un giallo dorato ben definito, il perlage si presenta molto fine quasi come fosse un saten, difatti e' chardonnay al 100%. Al naso il sentore tipico della crosta di pane con qualche nota di mandorla vi fa pregustare una bocca veramente complessa, mela matura su tutto. Una grande Bollicina, che straccia nettamente tutte le altre, anche con il prezzo: 15,00 euro la bottiglia. Per brindare senza svenarsi, per un bicchiere quotidiano. Da abbinare sicuramente a pesce, carni bianche non troppo complesse. Oppure come aperitivo. Non comprate etichette, acquistate la qualita'. Salute!

14 commenti:

Anonimo ha detto...

effettivamente caro max barby devo darti ragione.e' una gran bottiglia molto buona...tu sai che le "bolle"per me vanno alla grande.cerchero' di diffondere il verbo....prosit.frank.

Anonimo ha detto...

Ciao Massimo,
alla prima occasione prenderò
qualche bottiglia per assaggiarlo
cosi ti potrò dare anche il mio
modesto parere. Dommie

Denny Crane ha detto...

Ciao Dommie, per intenderci e' un Brut piu' simile a Bellavista che al Perle'. Attendo con ansia il tuo " modesto " parere. Ciao Massimo

chiara ha detto...

ecco il mio: SA DI MACCHERONI!

davvero buono
;)

Patatone ha detto...

Mai sentito...interessante...

Buon lavoro

Pat

Denny Crane ha detto...

Ciao Pat, e' un Franciacorta non molto conosciuto, ma credo che continuando su questi livelli produttivi, presto se ne parlera' molto. L'anno prossimo puntero' solo su questo spumante al bicchiere. Buon lavoro a te e Aureliano e anche buon divertimento. Ciao Massimo

Denny Crane ha detto...

Chiara, i maccheroni te li tiro cotti, appena passi davanti all'enoteca...

chiara ha detto...

ma guarda che il mio era un complimento!
il mio palato è come dire... sofisticato ma accessibile.
:)

Denny Crane ha detto...

Ah scusa, ma in questi giorni ho avuto a che fare con la culla dell'ignoranza vitivinicola carpigiana e sono ancora scosso!!!!!

chiara ha detto...

ho intenzione di aggiungere una colonna sulle tue schede di valutazione del vino ...
o di aggiungerne proprio una...
o potrei tenere una lezione in enoteca:
SUCCO DI UVA
dite la vostra che io dico la mia
sottotitolato per i non udenti

posso barbolini?

Denny Crane ha detto...

La lezione sul succo d'uva intendi?
Certo che puoi.

chiara ha detto...

e cosa se no...
partirò raccontando del mio incontro autunnale e abituale del succo d'uva: quando impreco in fila tra ganaceto e lesignana
in fila
e davanti
ho mille trattorini del C!
e poi penso
.. mah chiara... è succo di uva
succo della divina pianta
succo che finisce nelle mie adorate bottiglie
quale gioia! quale attesa...
quale profumo!

ecc.ecc..ecc...

che ne dici?
ho anche dei reportage fotografici fatti dal mio telefonino su questa cosa

chiara ha detto...

sono seria, sai!
sono seria?

Denny Crane ha detto...

KiraSilver, sei nei pieni poteri della tua immane intelligenza e sagacia? Se si, Allora puoi fare la lezione. Anzi alla fine di gennaio faro' le serate a tema e tu terrai una lezione su questo argomento. NON SCHERZO PERO'!