Translate

sabato 29 novembre 2008

- Osteria Stallo del Pomodoro - Modena

La neve ci ha fregati, la destinazione doveva essere Parma, ma ragionando abbiamo evitato inutili rischi e ci siamo diretti verso Modena. Da circa 7/8 anni non mettevo piede in questo Ristorante, che ha segnato almeno 10 anni della mia post adolescenza, praticamente tutti i venerdi' sera e qualche sabato... Il ristorante e' nel pieno centro di Modena, complimenti per la parcheggiata Chiara, comodo da trovare e da raggiungere a piedi. L'ambiente e' minimalista, tavoli e sedie rigorosamente in legno, piu' da enoteca che ristorante, ampi spazi tra un tavolo e l'altro, circa 50 coperti, ambiente caldo, caldo, caldo, caldo, mazza faceva un caldo.... L'ambiente e' pulitissimo. Accoglienza cordiale e professionale. Veniamo fatti accomodare al piano di sopra, il tavolo rispecchia quello che ho scritto prima, molto grande per quattro persone, anche della mia stazza. Il menu' e' molto vario, cucina tradizionale e no, piatti rivisitati, selezione maniacale di salumi e formaggi, menu' degustazione adattabile a persone celiache, non male davvero. La carta dei vini e' un'opera d'arte, vastissima scelta con ricarichi veramente ridicoli, possibilita' di bere grandi bottiglie a prezzi abbordabilissimi. Tanta Italia e poco resto del mondo.Inoltre, vari distillati e rhum al bicchiere, ottima selezione. Dalla carta del cibo scelgo, anzi prima abbiamo spiluccato alcune fette di salame e rubato qualche pezzo di formaggio ad una commensale, oscar per l'erborinato trentino, tipo Gorgonzola, Risotto alla Salsiccia con radicchio trevigiano. Dunque, la mia porzione aveva una eccessiva presenza di radicchio che probabilmente ha falsato il piatto. Il riso sembrava precotto e poi mantecato pure male. L'unione degli ingredienti non mi ha assolutamente convinto. Per secondo ho preso il Battuto di bianca modenese con cipolline all'aceto balsamico e patate al forno, piatto fantastico, carne tenerissima, ci sarebbe voluto un altro po' di sale, ma il mezzo col quale lo si doveva tritare aveva qualche problema. Per dessert un assaggio di quattro dolci, dei queli ricordo con enorme piacere la panna cotta con i frutti di bosco e la spuma di rhum. Veniamo ai vini bevuti:
Ombroso Sangiovese di Romagna Doc Superiore Riserva annata 2004: sicuramente il miglior vino della serata, esplosione olfattiva fruttata al naso e opulenza, grassezza in bocca, vino in continua evoluzione. Meraviglioso. Produttrice Giovanna Madonia Romagna
Rosso Conero Doc 2003 Sassi Neri annata 2003: altro mostro, perfetto in bocca, meno sensazioni olfattive rispetto al Sangiovese, ma vino che potra' anch'esso svilupparsi negli anni. Una garanzia assoluta. Produttore Fattoria Le Terrazze Marche
Igt delle Dolomiti bianco Essenzia Vendemmia Tardiva annata 2006: al naso, inconfondibili note di frutta bianca tipo pesca, in bocca fresco, acido e con un finale di fichi secchi da paura. Buonissimo. Produttore Azienda agr. Pojer e Sandri Trentino.

Abbiamo concluso la serata con caffe' e ammazzacaffe'. In conclusione, felice di esserci tornato e di aver ritrovato la stessa atmosfera di anni addietro. I ragazzi al servizio tavoli sono educati, cortesi e ben preparati. Sulla cucina il mio giudizio e' che puo' migliorare, e' vero ho assaggiato poco ma il risotto ancora oggi non mi sfagiola. Per le bevande invece, Oscar su tutti i fronti, forse la carta proposta meglio in assoluto, con tante chicche (cacc emitte, sciacchetra' ndr) ripeto a prezzi onestissimi. Consigliatissimo! Buona Domenica

Osteria Stallo del Pomodoro
Largo Hannover , 63, 41100 Modena (MO)
Telefono 059 214664
Chiusura Domenica

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Massimo,
Ci sono stato diverse volte anche in estate, che si mangia all'aperto
Come al solito le tue rece sono di veritiero assoluto.Ottima cantina
e prezzi onesti, per il cibo bisogna essere fortunati nel scegliere il piatto che allo chef
quella sera riesce meglio. Per quanto riguarda la mancata spedizione in quel di" Parma "...
domani a pranzo Ti vendico io,
se hai voglia di indicarmi un ottimo o meglio eccellente vino che si sposi con il loro cibo Ti ringrazio anticipatamente.Visto che domani per me spero... sono
62 albe. Ciao Dommie

Denny Crane ha detto...

AUGURI!!!!!!!!!!!! INTANTO. Poi molta invidia per domani. Bevi se gli e' rimasto, Andre' Beaufort Champagne. Grandissimo produttore poi mi dirai. Ciao Dommie, auguroni e salutami la Signora. Ciao

chiara ha detto...

anche se in ritardo!
mille super auguri.

Lo stallo è stato uno spasso..
io adoro il caldo
e adoro Luca che con noi è stato davvero speciale.

Ma che dire della compagnia... e della battuta di razza bianca.
Io non ho preso il primo ma mi sono buttata sui formaggi
e sono d'accordo
il trentino era fantastico!

A proposito della compagnia
essere allo stesso tavolo di un oste è davvero impegnativo
mamma che fatica
per fortuna è molto sportivo
sopratutto dopo i nostri (miei più che altro) insissolamenti..

Bisogna assolutamente tornarci d'estate, l'atmosfera è davvero bellissima.

Denny Crane ha detto...

Ma Chiara sai che se non ci fossi tu al mio tavolo io mi sentirei perso....Concordo bisogna tornarci d'estate.A proposito ma vieni al Giappo domani sera? Ornella e Robby yes and you?

Patatone ha detto...

Mi è capitato di sentire pareri contrastanti sulla cucina dello Stallo, raramente entusiastici...

Dici che merita un passaggio Massimo?

Denny Crane ha detto...

Ciao Pat,secondo me la fotografia giusta l'ha fatta Dommie. Se sei fortunato mangi un ottimo piatto (Il battuto era veramente buono), se va male (risotto), ti rimangono forti dubbi. Dal mio punto di vista il passaggio vale alla grande per la carta dei vini, onesta corretta e ampia. A Modena e Carpi prezzi del genere,in ristorante non esistono. Poi c'e' Nunzio che di vino ne mastica veramente tanto. Purtroppo venerdi' mancava...Ciao Massimo

Anonimo ha detto...

noooooooooooooooooooooooooooooooooo
già ve ne andate a cena a modena senza di me, poi mi bidonate anche per il JAP.........................

Trivago ha detto...

Ciao! Ho letto con interesse questa tua recensione e l'ho postata sul sito di viaggi www.trivago.it in quanto sono sicura che l'apprezzeranno in molti come ho fatto io!

Denny Crane ha detto...

Nessun problema. Grazie a te Ciao Massimo