Translate

domenica 25 aprile 2010

Rosso toscano

Davvero interessante questo rosso toscano di primo assaggio. Annata 2004. Colore intrigante, profumi estremamente fruttati, note di tabacco e frutta rossa, ciliegia e fragola. In bocca e' ancora molto giovane, ma lo si apprezza gia' nella sua bevibilita' corrente. 14.5° che al momento non si sentono proprio. Interessante finale con ritorni prepotenti e avvolgenti. La persistenza e' l'arma in piu' di questo vino, molto intensa e quasi eterna. Piacevolissima scoperta. Sangiovese non in purezza, c'e' un piccolo quantitativo di Merlot. Etichetta semplice, ricorda quelle della Stoppa. Una quarantina di euri al ristorante, ben spesi.
Massimo Barbolini

1 commento:

chiara ha detto...

assolutamente 10 e lode ++++++++++